Ranieri “ Ragno” Fumagalli: Baget, ocarine, flauti


La passione per gli strumenti a fiato e in particolare per quelli a riserva d’aria (cornamuse) lo porta nel 1985 alla conoscenza del BAGHET, la cornamusa delle valli bergamasche, più comunemente conosciuta col nome di PIVA.
In quegli anni suona con i Magam con cui effettua numerosi concerti in Italia, Francia, Svizzera e Austria. Dalla collaborazione dei Magam con la cantante francese Mireille Ben nasce il concerto “Musiche per il Natale” con repertorio tradizionale italiano e francese.
Nel 1988 è uno dei fondatori di “Bandalpina”, vera e propria orchestra folk di 20 elementi che raccoglie musicisti provenienti dalle provincie di Brescia, Como Milano, Lecco, Bergamo e Canton Ticino, con sezioni strumentali di cornamuse, flauti e ocarine, organetti diatonici, violini, chitarre, mandolini, contrabbassi e percussioni. Con Bandalpina partecipa ad alcuni tra i più importanti festival folk europei con concerti in Spagna, Francia, Belgio, Svizzera, Austria, Ungheria ed Italia; è tutt’ora membro del gruppo.
Dal 1998 partecipa all’esperienza G.O.A. (Grande Orchestra delle Alpi), insieme strumentale di una sessantina di elementi provenienti da tutto l’arco alpino (italiani, francesi, svizzeri, austriaci e sloveni) con un variegato repertorio di musiche originali delle Alpi. Con essa partecipa a concerti in Italia, Francia e Svizzera .
Partecipa inoltre tra il1998 e il2000 all’ inusuale esperienza “L’Alphorn e il Baghet”, incontro tra la musicalità del Baghet e l’affascinante suono del corno delle Alpi svizzero.
Nel 1999 inizia la collaborazione col cantautore lariano Davide Van De Sfroos, con cui svolge nel 2000 una intensa attività concertistica.
Dal 2001 è membro del gruppo folk-rock “I Luf”, con il quale fino ad oggi ha presentato circa 200 concerti in tutta Italia, con citazioni televisive e giornalistiche su scala nazionale.
Partecipa nel 2002 alla tournèe natalizia del coro di voci bianche “I Piccoli Musici” di Casazza (BG); la sua cornamusa è strumento solista anche nel concerto “Natale in Vaticano” trasmesso in
mondovisione da Canale 5 dall’aula Paolo VI della Città del Vaticano.
Degna di nota tra numerose altre attività solistiche la collaborazione con Fausto Caporali, organista titolare del duomo di Cremona con cui ha suonato alla fine del 2007 nel concerto “Sogno di Natale”.
Oltre al già citato baghet suona vari tipi di flauti etnici, flauti dolci e ocarine.
 
DISCOGRAFIA

1988 MAGAM “Suonando l’Allegrezza”
1990 FABIO DOVIGO    “Mirò”
1991 MAGAM    “Musiche per il Natale”
1993 DARIO CANOSSI “Comunque contro”
1994 BANDALPINA    “Stanbanda”
1996 ARTISTI VARI “Il Bastimento parte”
1997 CANZONIERE DELLA BRIANZA “Giovani e vecchi vi prego di ascoltare”
1998 MIREILLE BEN ENSEMBLE    “Lazùr”
1999 BANDALPINA    “Son qui sotto i tuoi balconi”
1999 DAVIDE VAN DE SFROOS    “Per una poma”
2002 MERCANTI DI LIQUORE    “Musica dei poveri”           
2002 I LUF “Ocio al Luf”
2004 MANINI E BARBINI “Le stanze dei giochi”
2005 I LUF “Bala e fa balà”
2005 I LUF “Il fiore del sambuco”
2006 I LUF con FLAVIO OREGLIO “Aris del paradis”
2007 I LUF “Paradis del diaol”
2007 I LUF “So nascit’ n val Camonega”
2008 FLAVIO OREGLIO e I LUF “Giù”
2008 BANDALPINA “La va benone”