MARCO MAINETTI - Guitar
Lecco - 14/08/1952

Lavora nel campo elettronico/informatico come titolare di una piccola struttura di progettazione. Inizia a suonare la chitarra a 14 anni e, due anni dopo, con altri 4 amici, crea un gruppo chiamato New Smog (successivamente rinominato I Licantropi) con cui suona nelle piccole balere del lecchese.

Successivamente a 18 anni entra a far parte di un gruppo chiamato Mako Sharks nel quale già suonano Giuseppe Cossa e Fausto Branchini, anch’essi due componenti del futuro Biglietto per l’Inferno.

In due anni acquisisce soddisfacenti esperienze musicali, grazie ai numerosi concerti (allora chiamati servizi) effettuati nelle balere e discoteche lombarde.

Nel 1972 dopo lo scioglimento dei Mako Sharks Cossa, Branchini, Mainetti, tre componenti del gruppo lecchese Gee, fondano il Biglietto per l’Inferno.

Successivamente, allo scioglimento del gruppo, Marco Mainetti continua a suonare qualche anno per hobby con Fausto Branchini, Giuseppe Cossa, gli amici Gianni Mauri, Roberto e Mino Marconi nel ricostituito gruppo dei Mako Sharks.

Contemporaneamente alle varie esperienze musicali si laurea in Fisica Elettronica conseguendo quel titolo di studio che gli consentirà di intraprendere la carriera lavorativa che attualmente rappresenta la sua principale occupazione.